La fatica della mamma

Scusate la mia latitanza ma gli ultimi sei mesi sono stati incredibilmente intensi e anche un pò faticosi.

A proposito di fatica volevo condividere con voi la fatica di essere mamma e di come questa sia ancora più forte quando si diventa mamma per la seconda o terza volta. Mi sono resa conto di come le “mie mamme” pretendono da loro stesse l’impossibile e anche di più.

Siamo state abituate a credere nel modello di donna multitasking, smart, empatica, amorevole bella e perfetta. Diciamolo però: neanche wonderwoman era così precisa, per cui perchè lo dovrebbe essere una neo mamma o una mamma al suo secondo o terzo figlio? Cosa succede alla donna nel momento più delicato ed importante della sua vita che coincide con l’accudimento del suo bebè?

Ma sopratutto cosa dovrebbe fare per sentirsi bene con sè stessa e con il suo bambino?

Bene ve lo svelo: NULLA di PIÚ di quello che già avete fatto o che state facendo.

Ricordatevi care mamme che avete avuto due vite da proteggere la vostra e quella del vostro bimbo per ben nove mesi ed insieme a lui avete affrontato il parto che come saprete non è proprio una passeggiata, poi avete iniziato un nuovo e lungo viaggio. Quanta fatica, sì quante emozioni, quante attenzioni! Dunque? Tutto questo non è già tantissimo?

In realtà conoscendovi mi sono resa conto che i primi giudici severi siete proprio voi, sì mamme proprio voi. Voi pretendete da voi stesse l’impossibile e quanta tenerezza durante le nostre consulenze.

Io che vi vivo da fuori vedo e sento la fatica l’amore con cui arrivate a fine giornata.

Eh si la tenerezza di chi malgrado una notte movimentata dal proprio bimbo mi offre un caffè e non solo le scuse per non avere messo in ordine la casa prima del mio arrivo, il mettersi sempre in discussione, la paura di non accogliere i bisogni del proprio bimbo, la paura di sbagliare, ma anche la voglia di fare una doccia e arrivare a sera senza farla. Cosa dire poi dei sensi di colpa nei confronti del primogenito, per la nascita di uno  o due fratellini?

Care mamme ricordate che spesso la vostra casa è più in ordine della mia, ricordate che siete umane e che le mamme che sbagliano sono quelle vere, ricordate che avere dei fratelli è un valore aggiunto nella crescita di un bambino.

Mamme vogliatevi bene permette a voi stesse di essere semplicemente MAMME.

Spero di aver accolto la vostra stanchezza, ora sono io ad offrirvi una tisana calda per coccolarvi un pò! Scrivetemi insieme riusciremo ad alleviare le vostre fatiche ed io sarò solo che felice nell’esserci!

tea-rose-corolla-1871837_1920

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: